Rita La Rovere

Lettere d'amore

Capricorno

Buonanotte, Roccia

Furtivamente infilo questa lettera sotto il cuscino. Non voglio svegliarti proprio ora che, dopo tante notti trascorse sul campo di battaglia, finalmente riposi. Nell’abbandono del sonno vedo un viso senza rughe, sembri una bimba indifesa, certo non un Grande Capo. È cosi che ti chiamano, con stima e timore reverenziale, per la sfolgorante carriera e quel filo d’acciaio che sembra sostenerti.
Per me, da sempre, sei Roccia, la mia roccia che finalmente ha raggiunto l’obiettivo più ambizioso: il successo.

Il tuo amore senza tempo (continua)

 

 

 

[ © 2008 Rita La Rovere - All rights reserved - cell. 333.3815051 - email info@ritalarovere.it - www.ritalarovere.it - website by Studio Ippozone]